Spline application

La trasmissione del moto tra due alberi avviene tramite l’utilizzo di connessioni meccaniche, incluse le dentature scanalate. Gli scanalati servono a portare coppia e velocità dall’albero al mozzo dell’ingranaggio su di essi calettato, e viceversa, ed inoltre, impediscono movimenti indesiderati lungo la direzione periferica di rotazione. Per questo uno scanalato può essere considerato come un ingranaggio con un profilo speciale conforme alle normative nazionali e internazionali. I denti possono essere ortogonali, con forma ad angolo o ad evolvente. Il rapporto di trasmissione tra l’albero e il mozzo è comunque pari a 1:1.

Rispetto agli altri giunti meccanici, gli scanalati sono principalmente indicati dove è richiesta la trasmissione di elevati livelli di coppia motrice e quando è fondamentale il trasferimento assiale ad un mozzo che dovrebbe, teoricamente, risultare come bloccato durante il moto.

L’utilizzo degli alberi scanalati, in luogo degli alberi a chiavetta semplice, implica svariati vantaggi. Di fatto il giunto scanalato consente una distribuzione del carico omogenea sui tutti i denti della dentatura, e non solo su di uno di essa, e di conseguenza questo carico distribuito, implica una maggiore resistenza alla rottura a fatica rispetto alla tecnologia dell’albero a chiavetta.

Tra i vantaggi c’è la possibilità di utilizzare un singolo creatore, o coltello, per la realizzazione dello stesso modulo su diverse figure di scanalti.

La fornitura d’utensili da taglio della Samputensili, offre un’ampia scelta tra creatori e stozzatori per qualsiasi profilo conforme alle vigenti, e standard, normative, ed inoltre, grazie all’esperienza accumulata, e alle capacità interne di progettazione, siamo in grado di implementare ai nostri utensili ogni modifica atta a soddisfare le più diverse esigenze dei clienti.