Cos’è la rettifica ingranaggi a secco?

Gear dry grinding SKYGRIND Samputensili

La rettifica di ingranaggi a secco è un nuovo processo innovativo per la produzione di ingranaggi. Grazie all’eliminazione dell’olio durante il processo, la rettifica a secco ha segnato un importante  svolta.

Negli ultimi anni, una costante attenzione  verso l’ambiente ha colpito tutti i settori della nostra vita, incluso quello dell’ingegneria meccanica. Di conseguenza, molte aziende produttrici hanno investito nella ricerca e sviluppo per progettare e produrre soluzioni sostenibili e rispettose dell’ambiente.

La rettifica ingranaggi a secco eseguita dalla SG 160 SKYGRIND è stata presentata in anteprima mondiale alla EMO 2015 a Milano da Samputensili Machine Tools. Grazie a questa innovativa macchina è oggi possibile avere una produzione completamente a secco di ingranaggi.

La rettifica a secco è un processo estremamente produttivo. La maggior parte del sovrametallo è rimossa attraverso un utensile skiving in prima fase e successivamente una mola da rettifica rimuove il resto. Entrambe le fasi non causano nessun problema di surriscaldamento del pezzo, consentendo così una completa eliminazione degli oli da taglio. Inoltre, la macchine rettificatrice a secco SG 160 SKYGRIND ha una struttura innovativa composta da due mandrini di lavoro che si muovono avanti e indietro attraverso motori lineari indipendenti  per un rapido passaggio del pezzo. Questa configurazione della macchina assicura un tempo di chip to chip di meno di due secondi.

La macchina rettificatrice a secco ha un footprin molto basso ed è estremamente ecologica.

I suoi vantaggi principali sono:

  • Non sono necessari oli, con conseguente risparmio fino al 30% dei costi di manutenzione della macchina
  • Riduzione dell’impatto ambientale e più sicurezza per l’operatore
  • Stessa prestazione del processo tradizionale a costi inferiori

Per avere maggiori informazioni sull’argomento o contattare direttamente il reparto sales, o visitate il sito www.geardrygrinding.com